Arduino mixology, incontro tra operatori turistici e media

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07/07/2017 alle ore 09:13.
Arduino mixology, incontro tra operatori turistici e media 2
Arduino mixology, incontro tra operatori turistici e media 2

 Si è svolto presso l’Hotel ristorante Erbaluce di Caluso, organizzato dal Consorzio operatori turistici Valli del Canavese, Arduino Mixology: un incontro tra operatori turistici e media nel quale sono state presentate le attività svolte dal Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese nei primi sei mesi del 2017, nonché i progetti futuri dell’associazione. “5 anni fa la costituzione del Consorzio.Il 16 aprile 2012, presso il Comune di Castellamonte, 21 imprese turistiche hanno costituito il Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese, la più grande associazione di operatori turistici privati del Canavese legalmente costituita – spiegano dal sodalizio – I soci sono non solamente strutture ricettive e della ristorazione ma anche aziende agricole ed operatori dei servizi.I numeri oggi: Più di 50 associati,  Oltre 450 posti letto, 23 strutture ricettive (da 1 a 4 stelle), 26 ristoranti, 5 agriturismi, 16 Produttori di prodotti di eccellenza , 3 servizi turistico sportivi, 2 tour operators. Il paniere dei prodotti del Consorzio:  Erbaluce DOCG, Erbaluce metodo classico Spumante DOCG, Passito di Caluso DOCG, vini DOC Canavese, Genepì, Miele, Cioccolato, Giuraje, Nocciolini, Dolci della tradizione canavesana, Conserve, Confetture, Birra cruda artigianale, Salumi del Canavese, Frutta e ortaggi (anche biologici), Carne bovina di razza piemontese, Antichi mais piemontesi, Fagiolo piattella canavesana di Cortereggio, Prodotti a base di canapa, Prodotti da forno, pane e grissini con farine del territorio, Amaro di erbe Arduino,Stufe e ceramica tradizionale di Castellamonte”. Si sono poi presentati e degustati i nuovi cocktail canavesani realizzati dal Barman Valter Baro utilizzando l’amaro d’erbe delle Valli del Canavese Arduino, fatto realizzare dal Consorzio: il dissetante Canavesito (amaro Arduino, Rum Ambré Agricole Heritage 1749, Lime, zucchero di canna, radice di zenzero, foglioline di menta, soda, ghiaccio) e il digestivo Canavese Old Fashioned (amaro Arduino, Butter washed Bourbon whisky, Sciroppo di sambuco, radice di zenzero, scorza d’arancia, ghiaccio). Non sono mancate sperimentazioni dedicate ad altri prodotti tipici del Canavese, quali una apprezzata versione dello Spritz con Erbaluce DOCG ed Amaro Arduino. Ulteriore occasione per degustare questi ed altri splendidi cocktail canavesani sarà Calici fra le stelle ad Agliè il prossimo sabato 15 luglio. Attività future: Organizzazione 6° edizione rassegna enogastronomica Una Montagna di Gusto; Partecipazione mostra mercato dei prodotti del territorio Radici Valperga (10 settembre) e ad altre mostre mercato nel periodo estivo (Sparone, Campiglia); 50 Anni della DOC Erbaluce – Castello di Masino (ottobre); Accordo con Fondo Ambiente Italiano FAI Castello di Masino; Protocollo d’intesa con GAL Valli del Canavese; Iniziative di comunicazione mirata on line e off line, in particolare per quanto riguarda l’outdoor.

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica