Automobilista picchia il vigile: arrestato dalla polizia

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07/06/2017 alle ore 09:05.
Automobilista picchia il vigile: arrestato dalla  polizia 3
Automobilista picchia il vigile: arrestato dalla polizia 3

CASELLE TORINESE - Brutta mattinata quella di ieri, martedì 6 giugno, per un vigile urbano di San Francesco al Campo, aggredito mentre era in servizio all'aeroporto “Sandro Pertini” di Caselle Torinese. L’agente è stato colpito da Francesco Paolo Messina, quarantenne, residente a Torino. L'agente era stato destinato sul posto insieme ad un'ausiliaria del traffico, per effettuare un normale servizio di vigilanza, quando la situazione è degenerata.
Il vigile ha invitato un automobilista a spostare il suo veicolo, che stava ostruendo l'ingresso di un parcheggio, ma l'uomo ha d'apprima iniziato ad insultare il vigile, per poi scagliarsi contro di lui fisicamente. L'aggressore ha colpito violentemente l'agenda, dandogli una forte spinta al petto. Il vigile è caduto all'indietro, battendo violentamente la nuca sull'asfalto.
Tutta la vicenda è stata ripresa dalle telecamere di video sorveglianza presenti nello scalo. Fortunatamente, dopo pochi minuti sono intervenuti gli agenti della polizia di stato, che hanno bloccato  l'uomo portandolo in questura. Pochi minuti dopo è stato arrestato con l'accusa di rifiuto a fornire le proprie generalità, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.
Le condizioni dell'agente non sono gravi, dopo essere stato sottoposto a tutti gli accertamenti di rito  presso il Pronto Soccorso di Ciriè è stato dimesso con una prognosi di  10 giorni.
Non è la prima volta che succedono episodi di questo genere all'aeroporto “Sandro Pertini”, più volte gli uomini dei comandi dei vigili urbani di Caselle Torinese, San Maurizio e San Francesco al Campo, che a turno insieme alle altre forze dell’ordine gestiscono la sicurezza e la viabilità nello scalo, hanno subito aggressioni nell’ambito delle loro attività.

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica