Ciriè, adesso, ha i suoi «referenti di zona»

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/07/2017 alle ore 17:25.
Ciriè, adesso, ha i suoi «referenti di zona»
Ciriè, adesso, ha i suoi «referenti di zona»

CIRIE'. Il sindaco Loredana Devietti ha individuato tra i consiglieri di maggioranza alcuni consiglieri che potranno favorire la comunicazione tra l'amministrazione e le diverse zone della città. Su indirizzo della giunta e in seguito all'impegno preso in merito, sia nelle linee di mandato che nel DUP per quanto riguarda l'implementazione della comunicazione, ha indicato quali consiglieri referenti Antonino Di Stefano (zone Loreto, Via San Maurizio, via Gazzera), Luigi Macario Ban (zone Parco e Corso Martiri della Libertà), Micaela Cordero (zone San Rocco, Corso Nazioni Unite, Centro), Luisella Aghem (zone Via Torino, Via Robassomero, Via Rossetti), Gabriele Reggiani (zone San Martino, Via Lanzo, Via Vigna) e Domenica Calza ( Devesi, in supporto all’Assessore alle Frazioni Aldo Buratto). Il compito dei consiglieri referenti sarà quello di facilitare ulteriormente la comunicazione con la giunta, riferendo al sindaco o agli assessori competenti problematiche relative alle diverse zone della città, verificate da loro stessi o segnalate loro dai cittadini. “Questo sarà un utile supporto all'azione amministrativa della giunta, nel ruolo che già compete ad ogni consigliere per l'esercizio delle sue funzioni, ma suddiviso per zone per poter essere più incisivo e più diretto con i cittadini" - ha commentato Loredana Devietti.

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica