Ciriè: sul palcoscenico di Lunathica anche l'artista di fama mondiale Arturo Brachetti

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02/07/2017 alle ore 12:40.
Ciriè: sul palcoscenico di Lunathica anche l'artista mondiale Arturo Brachetti
Ciriè: sul palcoscenico di Lunathica anche l'artista mondiale Arturo Brachetti

Ciriè. Il palcoscenico di Lunathica ha avuto l'onore di ospitare il grande artista, famoso a livello mondiale, Arturo Brachetti. E' stato presente al conferimento del Premio Gianni Damiano, al fianco del sindaco Loredana Devietti e del direttore artistico di Lunathica Cristiano Falcomer. In parallelo alla sezione IN del Festival, anche quest’anno hanno riscosso grande successo gli spettacoli del Premio Gianni Damiano, concorso riservato alle giovani compagnie europee emergenti giunto alla 9ª edizione. Il 22, il 23 e il 24 giugno Piazza San Giovanni è diventata suggestiva ambientazione per i nove spettacoli previsti nel programma del concorso. Gli artisti selezionati, in tutto nove, hanno presentato ciascuno un piccolo estratto del loro spettacolo: quindici minuti di performance per convincere la loro giuria, ovvero la platea di bambini tra il pubblico, e ottenere più voti possibili. A trionfare è stato il Duo Meroni Zamboni, esplosiva coppia di clown milanesi, con lo show “Clown spaventati panettieri”. Il vincitore del Premio Gianni Damiano è stato annunciato dal palco di Piazza D’Oria, prima dell’esibizione di Julien Cottereau. A presenziare sul palco anche Arturo Brachetti, noto trasformista e amico di Cottereau; Brachetti ha ricordato l’importanza del credere nel proprio progetto artistico, anche e soprattutto se si vive in una zona provinciale e quindi meno foriera di opportunità. “Anche io sono nato a Corio, e conosco bene queste zone” ha ricordato Brachetti, che ora è un artista affermato a livello mondiale. Un discorso di buon auspicio per il Duo Meroni Zamboni, che in quanto vincitore del Premio tornerà come Compagnia IN all’interno di Lunathica 2018.

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica