Ciriè: Troglia, "Il Portone" e Lions Club D'Oria unite per l'integrazione

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18/07/2017 alle ore 11:07.
Ciriè: Toglia, "Il Portone" e Lions Club D'Oria unite per l'integrazione
Ciriè: Toglia, "Il Portone" e Lions Club D'Oria unite per l'integrazione

 

CIRIE'. Istituto Troglia, associazione “Il Portone” e Lions Club Ciriè. Tre associazioni insieme per un unico obiettivo: quello di organizzare iniziative di integrazione per gli immigrati residenti a Ciriè. Ma non solo. Nello scorso anno scolastico terminato a giugno grande collaborazione c'è stata anche con il Comune di San Maurizio che da anni, con successo, organizza un corso di italiano per stranieri, con numerosi iscritti. “Grazie alle iniziative del Lions Club abbiamo avuto modo di poter far interagire la nostra associazione e chi ne fa parte con la cittadinanza – commenta la presidente dell'associazione “Il Portone” Veronica Sanchez – Come le gite e visite che hanno permesso di conoscere il territorio con le sue bellezze, storia e cultura, come la gita organizzata a Torino. Il Lions ha poi fatto in modo di avere a disposizione presso il Troglia un avvocato che ha risposto alle domande degli stranieri, rivolte in modo particolare ad ottenere informazioni circa l'apertura di attività commerciali e modalità o come comportarsi in caso di separazione. Incontri sono stati fatti anche con una ginecologa alla quale è stato possibile porgere domande e saperne di più sul tema salute. Sono stati poi organizzati corsi di italiano su tre livelli per permettere a tutti un buon apprendimento della lingua. A chi frequenta le nostre attività – conclude la Sanchez – abbiamo anche consegnato copia della Costituzione Italiana perchè crediamo sia importante che chi viene nel nostro Paese sappia quali sono i diritti, ma anche quali sono i doveri”. L'associazione Il Portone ha quindici anni di esperienza. E' partita con progetti di accoglienza per poi espandere alla programmazione di iniziative. Insieme a San Maurizio, che offre da anni un corso di italiano per stranieri, sono stati organizzati momenti di festa e di comunione”. Il Lions Club Ciriè D'Oria ha da qualche settimana una nuova presidente. Si tratta di Francesca Ramella. “E' nostra intenzione dare al Troglia e all'associazione Il Portone la nostra collaborazione sulla base delle richieste che arriveranno – commenta la Ramella – Tra i progetti, la collaborazione con il Centro per l'Impiego di Ciriè. Inoltre collaborare con le scuole e portare in classe, per gli alunni delle Medie, un corso di italiano. Ma anche un corso di cucina”. Felici di collaborare insieme, le presidenti Lions e Portone. E felice che l'istituto Troglia sia sede di queste attività di integrazione è Carla Micono che, in questa occasione, parla in qualità di insegnante di italiano al corso per stranieri. “L'associazione Il Portone è nata quindici anni fa su richiesta del Consorzio Servizi Socio Assistenziali che aveva un ruolo di sportello stranieri. Il Portone ha invece sempre di più svolto un ruolo di integrazione organizzando iniziative e corsi che, oggi, dopo quindici anni, fanno dell'associazione un punto di riferimento per gli stranieri, molto importante.

 

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica