Dopo la lite minaccia con la pistola e scappa

Stampa Home
Articolo pubblicato il 09/07/2017 alle ore 15:38.
Dopo una lite minaccia con la pistola e scappa
Dopo una lite minaccia con la pistola e scappa

CASTELLAMONTE. Paura in piazzale Romano, stanotte, domenica 9 luglio. Era circa l'una del mattino quando un uomo, classe 1964, armato di pistola ha minacciato alcuni presenti poco dopo una lite avvenuta per futili motivi con il figlio, classe 1995. L'uomo si è poi allontanato a bordo della sua auto per poi essere rintracciato dai carabinieri presso la sua abitazione, a Bairo. I militari hanno perquisito la casa rinvenendo una pistola giocattolo, 117 cartucce calibro 22, e una cartuccia calibro 38. Il tutto è stato posto sotto sequestro. L'uomo è stato denunciato alla Procura di Ivrea per minaccia grave, detenzione abusiva di munizioni e porto d'armi o strumenti atti ad offendere. L'episodio ha scatenato il panico tra i presenti alla vicina festa patronale.

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica