Inaugurata la nuova sede dell'associazione Parkinsoniani del Canavese

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06/04/2017 alle ore 14:14.
Inaugurata la nuova sede operativa dell'associazione Parkinsoniani del Canavese 2
Inaugurata la nuova sede operativa dell'associazione Parkinsoniani del Canavese 2

E’ stata inaugurata alla presenza del parroco di Castellamonte, don Angelo Bianchi, e di alcuni amministratori comunali del territorio la nuova “casa” dell’associazione Parkinsoniani del Canavese. La sede operativa della onlus, presieduta da Silvano Chiartano, è situata al primo piano dell’ospedale civile della città della ceramica ed è stata concessa in comodato d’uso gratuito dalla direzione generale dell’Asl To-4. La struttura è composta da due locali. Uno avrà funzione di front-office e sarà dedicato a relazioni col pubblico, assistenza, riunioni. Nel secondo, invece, verranno praticate attività specifiche, terapeutiche e sociali, ma non l’A.F.A. che per il momento  continuerà nella palestra accanto alla biblioteca comunale. Il taglio del nastro al “Nubola” rappresenta un importante traguardo, una concreta dimostrazione del buon lavoro che è stato svolto, spesso in sinergia con l'azienda sanitaria locale e l’assessorato alla sanità di palazzo Antonelli, in questi ultimi tre anni dall’associazione a favore dei malati di Parkinson e delle loro famiglie.

Territori

Cronaca

  • Motociclista ferito

    24-06-2017
    Brutta avventura per un giovane a bordo di una motocicletta Suzuki, che mentre percorreva via Torino, in direzione Balangero, ha perso il controllo
  • Miss Canavese, per il nuovo calendario

    24-06-2017
    Partecipare è molto semplice: basta inviare una mail a ilcanavese@netweek.it con allegata la vostra fotografia, e indicare nome e cognome, età...

Cultura

Economia

Sanità

Politica