La nebbia costringe elicottero all'atterraggio d'emergenza

Stampa Home
Articolo pubblicato il 11/02/2017 alle ore 18:25.
La nebbia costringe l'elicottero all'atterraggio d'emergenza 3
La nebbia costringe l'elicottero all'atterraggio d'emergenza 3

Era in volo di esercitazione, per verricellare i vigili del fuoco del reparto SAF, quando l'elicottero dei pompieri è stato costretto ad un atterraggio di emergenza nella zona dellla Cà Bianca, territorio di Cafasse. Mentre era in corso l'operazione improvvisamente è salita la nebbia e il pilota, per ragioni di sicurezza, ha fatto scendere tutti, compreso il copilota e ha fatto oltre 20 minuti di "hovering" mentre i colleghi erano impegnati nella preparazione della zona di atterraggio. Un atterraggio non certo dei più semplici, vista la posizione davvero particolare. Il recupero del mezzo è in corso in questi giorni, ma si tratta di un'operazione non certo delle più semplici, visto che le condizioni del tempo non sono delle migliori. Dovrebbe quindi intervenire un secondo mezzo, che in questo modo dovrebbe perfezionarne il ritorno alla base dell'elicottero.

Territori

Cronaca

  • Motociclista ferito

    24-06-2017
    Brutta avventura per un giovane a bordo di una motocicletta Suzuki, che mentre percorreva via Torino, in direzione Balangero, ha perso il controllo
  • Miss Canavese, per il nuovo calendario

    24-06-2017
    Partecipare è molto semplice: basta inviare una mail a ilcanavese@netweek.it con allegata la vostra fotografia, e indicare nome e cognome, età...

Cultura

Economia

Sanità

Politica