Rivendevano zainetti rubati a Leini: sgominata una banda

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15/09/2017 alle ore 14:04.
Rivendevano gli zainetti rubati a Leini: sgominata una banda
Rivendevano gli zainetti rubati a Leini: sgominata una banda

Era la guardia giurata infedele il basista della banda dei rivenditori degli zainetti firmati Seven e Invicta e dei capi di abbigliamento K-Way e Robe di Kappa. La merce “griffata”, rivenduta principalmente sui banchi mercato dei “vip” di piazza Benefica, proveniva dai magazzini della società di logistica Fercam che ha la propria base a Leinì in strada Fornacino 96. A sgominare la banda e a risalire alla filiera dei trafficanti di oggetti di marca, sono stati i carabinieri della locale stazione. A finire in carcere sono un ambulante di 41 anni e un operaio di 43, entrambi di Torino, e carrozziere di 49 anni di Rivalta. Denunciato, invece, il vigilantes che permetteva l’azione della gang degli zainetti.

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica