Ronde d'Estate: tanti i protagonisti attesi a Cuorgnè

Stampa Home
Articolo pubblicato il 04/08/2016 alle ore 09:00.
Ronde d'Estate: tanti i protagonisti attesi a Cuorgnè 2
Ronde d'Estate: tanti i protagonisti attesi a Cuorgnè 2

CUORGNE' Ancora due giorni. E' il tempo che manca prima dell'inizio ufficiale della “Ronde d'Estate”, che tra sabato 6 e domenica 7 agosto riporterà al via, a Cuorgnè, una novantina di equipaggi di ottimo livello. Tra questi, con il numero 1 partiranno i cuneesi Alessandro Gino e Marco Ravera con la Ford Fiesta WRC, mentre alle sue spalle partirà il borgareseAugustino Pettenuzzo-Elio Tirone, Ford Focus WRC, già grandi protagonisti della scorsa edizione, che hanno un conto in sospeso con la gara canavesana. Occhi puntati anche sul chierese Enrico Tortone affiancato dall’astigiano Cristiano Giovo, anche loro su la Fiesta WRC. Nella Classe R5, esordio si questo titpo di vettura per il giovane figlio d’arte Mirko Pettenuzzo, navigato da Daniele Araspi, così come per  i pinerolesi Bruno Godino-Massimo Paire. “Robinhood”, laziale, con il pavese Giorgio Altafin, pinerolese Piergiacomo Riva affiancato da Andrea Besso saranno invece su una Ford Fiesta R5. Gianluca Tavelli-Nicolò Cottellero, canavesani doc, avranno a disposizione la Škoda Fabia Super 2000 e lotteranno per una posizione di qualità), quindi Fabio Gaudina-Barsica con la Subaru Impreza (Classe N4) dovranno vedersela con i biellesi Claudio Bergo-Diego Pontarollo, al rientro nelle gare con la loro Mitsubishi Lancer EVO IV e l’alessandrino Simone Deregibus, che dispone di una più recente Lancer EVO IX. Infine, c'è curiosità intorno alla coppia sarda formata da Alessandro Canalis e Pietro Paolo Cottu con la Clio Super 1600, come dall'isola arriva anche Veronica Cottu, su Opel Adam R2.

 

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica