Rubata l'urna con il cervello di Don Bosco

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03/06/2017 alle ore 14:58.
Rubata l'urna con il cervello di Don Bosco
Rubata l'urna con il cervello di Don Bosco

Rubata dalla Basilica salesiana di Castelnuovo don Bosco, nell'Astigiano, l'urna contenente il cervello di Don Bosco. La scoperta è stata fatta al momento della chiusura della chiesa. La reliquia era dietro l'altare maggiore, nella parte inferiore della Basilica. Mai prima d'ora si erano verificati furti o danneggiamenti. Gli ultimi ad entrare nel luogo sacro sono stati dei pellegrini provenienti dalla Lombardia, intorno alle 19. Appena scoperto lo spiacevole fatto, i salesiani hanno immediatamente avvisato i carabinieri che hanno avviato le indagini. "Siamo molto addolorati ma anche sicuri che si possa trafugare una sua reliquia ma non si possa rubare don Bosco a noi e ai tanti pellegrini che ogni giorno visitano questi luoghi - ha detto Don Ezio Orsini, rettore della Basilica di Castelnuovo - Confidiamo che don Bosco possa toccare il cuore di chi ha compiuto tale gesto e farlo ritornare sui sui passi". Addolorato l'arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia: "Simili gesti sono sinonimo di una profonda miseria morale - ha detto - La chiesa di Torino è vicina alla comunità salesiana". Il sindaco Giorgio Musso non si sbilancia e confida nelle indagini in corso.

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica