Salone del Gusto, canavesani in evidenza

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26/09/2016 alle ore 08:22.
Salone del Gusto, canavesani in evidenza 2
Salone del Gusto, canavesani in evidenza 2

In piazza Valdo Fusi un pezzo di Canavese si è fatto conoscere e apprezzare per le sue qualità. Stiamo parlando del Consorzio Operatori Turistici delle nostre Valli, che sabato 24 settembre, con una golosa ed apprezzata degustazione, è stato protagonista del Salone Internazionale del Gusto che ha visto Torino invasa da migliaia di persone. Presso lo stand, i produttori ed i prodotti sono stati presentati dal direttore Franco G. Ferrero ed hanno dato vita ad un momento apprezzatissimo, dove "protagonisti" sono stati i sottoli biologici dell’Agriturismo La Bedina di Rivara e gallette di farro del Mulino di Peroo di Rivara con l’Erbaluce di Caluso La Rustia di Orsolani; il Salame cotto, salame crudo e salampatata del Salumificio Nadia di Caluso con la composta canavesana e il chutney di zucchine dell’Azienda agricola Terra di Mezzo di Castellamonte e le gallette di pignoletto rosso del Mulino di Peroo abbinate con il Rosso Canavese Margarota dell’azienda agricola Le Masche di Rivara; la gloriosa Tofeja del ristorante La Tradizione di Forno Canavese abbinata al Rosso Canavese Gaiarda dell’azienda agricola Le Masche di Rivara; Prodotti a base di canapa sativa di Green Italy: tartina con canapestum, tartina con canapella, cioccolato alla canapa, torcetti di Agliè abbinati con la Cuvee Tradizione Erbaluce Brut Metodo Classico di Orsolani; Bonet del Ristorante Il Brunet di Pont Canavese abbinato allo Spumante Rose Metodo Classico di Caretto; Passito di Caluso dell’azienda agricola Caretto di San Giorgio Canavese nei bicchierini di cioccolato della Pasticceria Perotti di Pont Canavese, che ha portato anche le giuraje e i cioccolatini al genepì. Per chiudere Genepì del Gran Paradiso Azeinza Agricola L’Ort de Tchampiy di Valprato Soana.

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica