Seicento euro per l'Unicef

Stampa Home
Articolo pubblicato il 29/10/2016 alle ore 19:00.
Seicento euro per l'Unicef 2
Seicento euro per l'Unicef 2

Cafasse - Come ogni anno l'amministrazione comunale ha deciso di destinare parte del bilancio per l'acquisto delle "Pigotte", bambole di pezza prodotte in Italia il cui ricavato va in favore dell'Unicef per salvare la vita ai bambini poveri nel mondo. Il sindaco Andrea Sorrisio le regalerà ai nuovi nati residenti nel comune, quindici bimbi e quindici bimbe.

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica