"Sicuri con la neve 2017": a Balme e Ceresole giornata con il Soccorso Alpino

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/01/2017 alle ore 09:14.
"Sicuri con la neve 2017" a Balme e Ceresole 3
"Sicuri con la neve 2017" a Balme e Ceresole 3

Domenica 15 gennaio 2017 torna la giornata nazionale di sensibilizzazione e prevenzione degli incidenti tipici della stagione invernale; valanghe, scivolate su ghiaccio, ipotermia e altro ancora saranno i temi affrontati in una serie di appuntamenti in tutte le regioni italiane. L’iniziativa è del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e del Club Alpino Italiano e fa parte del progetto Sicuri in Montagna (www.sicurinmontagna.it). Sono previste attività all’aperto, escursioni guidate, campi prova valanga, conferenze e molto altro. La partecipazione è libera e aperta a tutti. Come  si è  riscontrato lo scorso mese di dicembre con un elevato numero di incidenti mortali che hanno coinvolto praticanti di escursionismo e scialpinismo nelle montagne piemontesi, la stagione invernale presenta rischi peculiari in grado di mettere a repentaglio la sicurezza di principianti ed esperti. Dal pericolo valanghe al rischio di scivolare sulle placche di ghiaccio la possibilità di incappare in un incidente è sempre dietro l’angolo per gli appassionati di scialpinismo ma anche per chi ama sciare in neve fresca, fare escursioni con le ciaspole, utilizzare motoslitte o fare passeggiate nei boschi,. Per questo motivo il CNSAS Piemonte è attivamente impegnato in un’attività di prevenzione degli incidenti in montagna per sensibilizzare gli appassionati sull’importanza della sicurezza. In occasione di Sicuri con la Neve 2017, sul territorio alpino piemontese verranno organizzate una serie di iniziative per illustrare ai frequentatori delle montagne le più innovative norme di sicurezza con cui portare a termine una piacevole giornata in ambiente, dalla raccolta corretta delle informazioni sulle condizioni meteorologiche prima della partenza, alla valutazione dei pericoli lungo l’itinerario, fino alle prime manovre di autosoccorso in caso di incidente.

DI SEGUITO L’ELENCO DELLE INIZIATIVE ORGANIZZATE DAL

CNSAS PIEMONTE A BALME

A partire dalle ore 9.00 il percorso che parte dal centro abitato di Balme e conduce al del Pian della Mussa e al rifugio Città di Ciriè sarà disseminato di campi organizzati dalla stazione locale del CNSAS Piemonte per conoscere e impratichirsi con l’utilizzo
del materiale tecnico per l’autosoccorso in valanga e la gestione di un’emergenza su neve. Sarà possibile simulare una ricerca con Arva, il sondaggio della neve per il ritrovamento dei sepolti e l’attività di scavo e disseppellimento di un eventuale travolto. Con la collaborazione dei Carabinieri, verrà illustrato l’utilizzo dell’app Meteomont che fornisce utili informazioni sull’innevamento e il pericolo valanghe. Per informazioni Umbro Tessiore 3484738128.

CERESOLE REALE

La stazione locale del CNSAS Piemonte dà appuntamento presso il rifugio Guido Muzio alle ore 9.00 da dove si partirà per un’escursione guidata dalla Scuola di scialpinismo del CAI della Valle dell’Orco con pelli di foca o ciaspole verso il Vallone del Carro. Durante il percorso i partecipanti troveranno 7 campi neve dove esercitarsi con ricerca Arva, sondaggio ed estrazione di un travolto. Saranno presenti i sanitari del corpo che illustreranno le tecniche per la stabilizzazione di una persona sommersa dalla neve e per il trattamento dei casi di ipotermia. Inoltre una nivologa mostrerà la struttura e la stratigrafia della neve per aiutare a comprendere le situazioni di distacco delle valanghe. Infine, le unità cinofile simuleranno un intervento in valanga. Per informazioni Stefano Bertino 3402223680.


Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica